Nuova Classe A 2018: prezzi, allestimenti e optional!

Mancano tre mesi all’arrivo della nuova Mercedes Classe A nelle concessionarie, ma Mercedes ha già svelato i prezzi e gli allestimenti della nuova stellina.
Rispetto alla A W176 (la versione attuale) le cose cambiano parecchio e si punterà molto sui pacchetti.
Tre i motori disponibili al momento, due benzina e un diesel, solo con cambio automatico a sette rapporti.

I prezzi della Nuova Classe A partono da 29.900 euro per la A180d automatica, che costituirà l’entry level della gamma, con i suoi 116 cavalli e 260 nm di coppia e uno 0-100 in 10,5 secondi.
Un gradino al di sopra la Classe A200 benzina, mossa da un 1.4 litri con 164 cavalli e 250 nm di coppia, che avrà prezzi a partire da 30.029 euro manuale o 32.171 euro automatica, mentre la terza motorizzazione sarà la A250 con un due litri turbo, con 224 cavalli, 250nm di coppia e uno 0-100 in 6,2 secondi con un prezzo a partire da 38.690 euro.

Gli allestimenti della nuova Classe A saranno quattro. Esattamente come per quella uscente potremo scegliere: Executive, Business, Sport e Premium. L’allestimento Executive, quello base, avrà di serie i cerchi in lega da 16 pollici, rivestimento in tessuto, climatizzatore automatico monozona e doppio display da 7 pollici, con il nuovo sistema multimediale MBUX touchscreen e comandi vocali.
Sul lato sicurezza invece, oltre ai noti Collision Prevention Assist, la nuova Classe A in allestimento Executive aggiunge l’Active Lane Keeping Assist, con sterzata attiva, il Brake Assist, attivo tra i 60 e 200 km/h, sensore pioggia, Dynamic Select (di serie per tutte), così come la retrocamera posteriore. I fari saranno invece alogeni, con luci diurne a LED.

La Nuova Classe A Sport, aggiungerà di serie anche i Fari full LED, cerchi in lega da 17 pollici, clima automatico bizona, e interni in tessuto/ecopelle. Mentre la caratterizzazione estetica vedrà la mascherina Matrix, con singolo listello cromato, doppi scarichi cromati, il nuovo navigatore MBUX con Live Traffic Information e aggiornamenti cartografici gratuiti per tre anni.
Il costo dell’allestimento Sport sarà di 2.770 euro in più rispetto all’Executive, 1.100 euro in caso di motorizzazione A250.

L’allestimento top della nuova Classe A, apprezzatissimo sul mercato italiano – io stesso l’ho scelto con pacchetto NEXT – sarà il Premium. Oltre alla caratterizzazione estetica AMG e i cerchi da 18” a doppie razze, all’interno troveremo il volante a tre razze e i rivestimenti misto tessuto Dinamico e pelle Artico e i sedili con poggiatesta integrato. Il prezzo da sborsare sarà di 4.720 euro per tutte, tranne che per la A250, per cui saranno necessari 2.600 euro.

La grande differenza la faranno i pacchetti.
Il più interessante in fase di lancio, sarà quello per la Classe A Edition1, disponibile indicativamente dal secondo semestre 2018 e per un numero limitato di ordini. Costerà 2.586,40 euro e offrirà cerchi da 19” multirazze e dettagli in Edition Green, che ritroveremo anche all’interno, nelle cuciture su sedili e plancia.

La nuova Classe A sarà disponibile anche con Pacchetto Tech, che offrirà un display centrale da 10.25 pollici, quello di tutte le foto per intenderci, a un costo di 1.669,57 euro, che includerà anche l’Active Parking Assist, con Parktronic, i sedili anteriori riscaldati e la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay.

Il pacchetto per avere una Classe A top di gamma, sarà il Prestige, che oltre alla dotazione del Tech, aggiunge anche il display dietro della strumentazione dietro al volante di 10.25 pollici, effetto widescreen, la bellissima illuminazione ambiente a 64 colori, compresa di soglie illuminate, il Keyless-Go e un impianto audio più potente. Il prezzo del pacchetto Prestige sarà di 3.494,80 euro.

La Mercedes-Benz Classe A avrà anche un pacchetto Luxury, che oltre alle dotazioni dei due precedenti, avrà i sedili con regolazioni elettriche e memoria, i fari a LED multibeam, l’Adaptive Highbeam Assit Plus e il tetto apribile. Il prezzo di quest’ultimo pacchetto è di 5.229,23 euro.
Inoltre, oltre al nuovo sistema multimediale MBUX, la nuova Classe A introdurrà una sorta di realtà aumentata tramite una camera posta dietro allo specchietto retrovisore, che riprodurrà sovrapponendosi alle indicazioni mostrate dal navigatore, le immagini della camera. Sarà un optional da 305 euro che potrà essere abbinato solamente a tutti i pacchetti precedenti insieme.
Ovviamente non mancherà nemmeno il Pacchetto Night, con le stesse caratteristiche dell’attuale, con un prezzo di 976 o 475,80 euro, a seconda di motore e allestimento.

L’aumento di prezzo rispetto alla Classe A W176 dovrebbe quindi essere prossimo ai due mila euro e con una gamma di pacchetti, molto varia rispetto all’attuale, che richiamano i NEXT tanto apprezzati.
Lunga anche la lista degli optional che si possono scegliere singolarmente, come il Distronic Plus, secondo me irrinuncabile, che costa meno rispetto alla A W176, ovvero 732 euro.
I cerchi in lega da 19” invece costeranno 1525 euro o 549, a seconda dell’allestimento, mentre 500 euro costerà la visione a 360°.

La hatchback di casa Mercedes ha una gamma di colori piuttosto ridotta. Rosso e Nero senza sovrapprezzo, mentre per il Nero Cosmo metallizzato, Argento Polare, Grigio Montagna e bianco, quest’ultimo disponibile dal secondo semestre 2018, il prezzo è di 719,80 euro. Il Grigio Montagna Magno Designo costerà invece 2.257 euro.

La nuova Classe A arriverà in concessionaria a maggio, per un costo, di una A180d automatica Premium con pacchetto Prestige, di 38.114,80 euro. Che ne pensate?

, , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *